MINE e un appartamento ricco di storia

“Cercare di togliere gli strati lasciati da anni di modifiche, per ritornare alla semplicità”, era, secondo l’arredatore Cosma Mussachio, l’obiettivo principale del progetto Vilardell.

Ci troviamo nel quartiere di Sants a Barcelona, in un appartamento costruito nel 1902, composto da tre entrate per la luce naturale, un’ampia sala da pranzo, cucina, un bagno e tre camere da letto grandi, una di esse con balcone e cabina-armadio. Mussachio è riuscito a recuperare i materiali originali e a semplificare il disegno di tutta la casa. Ora, sono di nuovo visibili le pareti, le travi e il meraviglioso suolo idraulico nella cucina e nei corridoi.

In una delle camere principali, troviamo la lampada da soffitto MINE, sospesa su entrambi i lati del letto, perfettamente integrata in questo ambiente dai toni chiari. La parete che fa da testiera, degrada grazie ai materiali originali e la combinazione di entrambi gli elementi le conferisce uno stile moderno e unico. La lampada disegnata da Nahtrang ha elementi in legno che le danno calore, e la luce che emana, anche questa di un tono caldo, è ideale per illuminare una camera da letto come questa.