HOOK vince l’Excellent Product German Design Award

Lo ha fatto di nuovo. HOOK, la lampada ecologica disegnata da OiKo Design per Faro Barcelona, ha ricevuto un altro importante riconoscimento.

Questa volta, si è trattato della categoria ‘Excellent’ dei premi German Design Award 2020, riconoscimento conferito dal Consiglio Tedesco per il Desing. Questa premiazione, che celebra quest’anno la sua settima edizione, è nata con l’obiettivo di offrire un riconoscimento alla creatività come distintivo di identità di marca.

HOOK è una lampada da interni che, grazie alla larghezza del suo cavo e al suo disegno, può essere collocata in un’infinità di ambienti. Ha la forma di un “uncino”, ed è prodotta in gran parte con plastica riciclata. Per la sua produzione, è stato utilizzato un rigido protocollo ambientale, e risulta totalmente libera da PVC, un materiale nocivo, presente nella maggior parte dei cavi. Si tratta, inoltre, di una lampada solidale: infatti, viene assemblata presso la Fundació El Maresme e, con la vendita di ogni unità, si alimenta un bambino di una scuola africana gestita dalla ONG Mary’s Meals.
(Commenting: OFF)

Tutto quello che abbiamo imparato con Mikmax Barcelona

I piccoli grandi piaceri di ogni giorno

Già da un anno stiamo collaborando con la marca di tessuti Mikmax Barcelona, come testimoniano le pagine del nostro nuovo catalogo. Assieme a Cristina Montaña, anima dell’azienda, abbiamo condiviso la passione e l’obiettivo di trasmettere, attraverso i nostri modelli, la comodità e il comfort.

Mikmax Barcelona disegna e produce biancheria da letto utilizzando materie prime di alta qualità. Per questo rappresenta un valido alleato per i momenti di relax, per i piccoli piaceri che ci regaliamo nella nostra casa, per il calore ed il benessere. L’ideatrice della marca ha le idee molto chiare: “disegno pensando alle sensazioni che desidero provare quando torno a casa dopo una giornata intera divisa tra donna in carriera, amica e madre”.

Un esempio chiaro è il successo delle fodere nordiche fabbricate in cotone organico, che, senza ombra di dubbio, i suoi clienti anelano prima di andare a dormire. Per i momenti di riposo o quelli in compagnia, per Mikmax Barcelona la comodità è anche circondarsi di persone ed oggetti che rendano la vita più semplice e che ci permettano di vivere pienamente piccoli grandi momenti di piacere durante una giornata normale. Il contatto dei tessuti con la pelle, il riposo leggero, semplice e naturale. Con questa filosofia, cosciente e serena, non sorprenderà che abbiamo trovato gli alleati ideali per le nuove lampade di Faro Barcelona. Nella convinzione che gli obiettivi ci portano allo stile di vita che desideriamo, è stato immediatamente chiaro per noi che parte della nuova collezione doveva evocare il benessere che anche i tessuti di Mikmax trasmettono.

In questo nuovo catalogo, troverete modelli moderni e funzionali, come per esempio la lampada GUEST, perfetta ad un lato del letto, nuovi paralumi di rattan e in tela ornata, che ci riportano ai materiali più puri e naturali e ad una proiezione della luce diseguale, quasi magica. Le collezioni SAVOY, FOLD o l’applique NOON, per conferire uno stile differente all’illuminazione della camera da letto, o tessuti innovativi con il modello CADAQUÉS per l’illuminazione esterna. Abbiamo voluto democratizzare ancora di più e creare serie totalmente combinabili tra loro, tanto per interni quanto per esterni, come la nuova HUE, senza dimenticare i modelli più classici, come BIANCA. Per quanto riguarda la ventilazione, continuiamo a puntare sui modelli di tutte le misure e sui grandi successi, come JUST FAN, aumentando il numero di varianti. Tutte con la migliore tecnologia, pronte per rinfrescare e dare stile, in ambienti lavorativi o domestici. Nelle pagine del nostro nuovo catalogo, potrete trovare anche spazi ricreati con le nostre lampade e con i tessuti di Mikmax Barcelona. Una collaborazione che va al di là del materiale grafico utilizzato, e che ci ha fatto conoscere l’ambiente lavorativo di questa marca, una casa in mezzo al bosco, con grandi vetrate per osservare la luce durante tutta la giornata, emozionarsi e fluire.

Per questo nuovo anno, regalatevi momenti con i vostri cari, trovate ogni giorno uno spazio per la felicità, un attimo luminoso e tranquillo. Che con le lampade e i ventilatori di Faro possiate convertire i vostri spazi in ambienti confortevoli, dove essere voi stessi. Ed infine, che possiate avere molti momenti di relax come quelli che vi propone Mikmax Barcelona con le sue comode tele, che si fondono con la vostra pelle e vi aiutano a rilassarvi prima di andare nuovamente avanti.
(Commenting: OFF)

Calendario de Adviento 2020

(Commenting: OFF)

HOOK patrocina una scuola in Zambia

Zambia, paese africano situato nel centro-sud del continente, è oggi una delle regioni più povere del mondo.

Due terzi della popolazione vive in condizioni di povertà, lavorando nei campi o nelle miniere, e, nonostante la percentuale di scolarizzazione non sia così bassa, il numero di bambini che abbandonano gli studi per cercare lavoro, cibo o per dare una mano in casa è decisamente elevato.

In questo complicato panorama, la ONG di origine scozzese Mary’s Meals ha avviato uno dei suoi progetti: utilizzando alimenti locali, ogni giorno serve una porzione di ‘porrige’ a più di 134.000 bambini che assistono alle lezioni nelle scuole, assicurando un piatto di cibo al giorno e offrendo loro la possibilità di continuare gli studi. Un grande sforzo, messo in atto in più di 18 paesi da 17 anni, che Faro Barcelona ha deciso di appoggiare con il lancio della lampada HOOK. Per ogni lampada venduta, infatti, una parte del guadagno viene destinata a contribuire a uno dei progetti di Mary’s Meals, e durante questo ultimo anno, i nostri sforzi sono stati diretti ad una scuola nello Zambia. E ce l’abbiamo fatta! 207 bambini e 186 bambine hanno beneficiato del nostro contributo durante un intero corso presso la Scuola di Dumisa, che si trova nel distretto di Chipata. Come ad esempio Olivia, un’alunna che desidera continuare a studiare e che apprezza mangiare nella scuola “Il ‘porrige’ – dice – aiuta a concentrarmi”. Con grande impegno, desideriamo aiutare le persone più bisognose, e dare il nostro contributo alla costruzione di un mondo più giusto e sostenibile, e continueremo a collaborare con Mary’s Meals e il suo sforzo per alimentare e garantire l’istruzione a tutti i bambini. HOOK è una lampada che è stata pensata per ridurre l’impatto ambientale, che si assembla nella Fundació El Maresme e che, inoltre, riempie i piatti, i sorrisi e il futuro di tanti bambini.
(Commenting: OFF)

I trucchi per scegliere il tuo ventilatore da soffitto

Scegliere un buon ventilatore è sinonimo di benessere. Per creare un’atmosfera piacevole nella vostra casa e trasformarla nel vostro spazio di riposo. Questo è possibile anche in inverno grazie alla funzione inversa, per cui è importante che questi trucchi siano chiari tutto l’anno.

SPAZIO

È davvero fondamentale sapere dove vogliamo installare il ventilatore. Per sicurezza, dal suolo alle pale devi considerare un’altezza minima di 2,3m e per altezze maggiori a 2,8m è necessario utilizzare le estensioni per le pale. Allo stesso tempo, tra il ventilatore e il seguente oggetto (come ad esempio un mobile) è opportuno mantenere una distanza di almeno un metro. In caso si tratti di un soffitto inclinato, bisogna inoltre cercare ventilatori che siano adatti a questo tipo di circostanze (li può trovare nel nostro catalogo) e non superare un’angolazione massima di 20º.

A seconda delle dimensioni della stanza il diametro del ventilatore dev’essere:

PALE

La quantità di pale influisce direttamente nella quantità di aria: meno pale significa più aria. Inoltre, alcuni ventilatori cambiano la direzione del movimento delle pale, ovvero quei ventilatori che includono la funzione inversa, per ottimizzare il sistema di riscaldamento durante l’inverno.

Rispetto al materiale, è importante sapere:

ROTAZIONE

Ogni spazio richiede un rango appropriato di velocità di rotazione del ventilatore. Per la camera o l’ufficio l’ideale è una velocità bassa tra i 50-100 rpm che rinfresca ma non disturba, e per spazi grandi come la sala da pranzo o un negozio con una sala, è preferibile una velocità di rotazione massima tra i 200-300 rpm che, oltre a rinfrescare, disperderà fumi e odori.

CONSUMO

Il tipo di motore determina il consumo e le caratteristiche dell’effetto prodotto dal ventilatore. Ne esistono con motore AC (corrente alternata) e con motore DC (corrente continua). I primi, più comuni, si scaldano molto di più, mentre quelli di tipo DC generano bassi consumi, sono più silenziosi e in grado di operare a velocità molto basse.

Per valutare il consumo, è necessario inoltre prendere in considerazione se posseggono o meno una luce incorporata, se sono compatibili con un kit o meno. Certo, la funzione principale del ventilatore è climatizzare, perciò l’intensità della luce sarà decisamente discreta.

AZIONAMENTO

Esistono tre modalità di controllo di un ventilatore: CORDA, TELECOMANDO A DISTANZA e REGOLATORE A PARETE, ognuno con i propri vantaggi e svantaggi.

(Commenting: OFF)

Come sistemare la tua casa per l’estate con Pía Capdevila

L’arredatrice ci racconta i suoi trucchi per avere una casa confortevole e fresca durante l’estate. Per Pía Capdevila l’ideale è rifugiarsi nella sua casa di Empordà e leggere un buon libro nella sua veranda. Anche se da piccola passava le sue vacanze estive vicino al mare, ora l’aperta campagna è il luogo dove preferisce rilassarsi e staccare la spina.

Questa arredatrice, che da più di dieci anni realizza progetti di immagine, architettura e decorazione, definisce il suo stile come “molto personale”. Le piace lavorare con toni basici e neutri, per poi dare colore utilizzando tessuti e stampati, e percepisce la necessità di conoscere a fondo lo spazio e i propri clienti per iniziare a disegnare e immaginare. Freschezza e naturalità

All’estate, solo chiede un mojito e qualche attività per stare assieme ai suoi parenti ed amici. E, quando si tratta di decorare, l’ideale sono le fibre naturali e i colori con luce propria, come ad esempio il giallo, molto di moda in questa stagione. Ci raccomanda inoltre il turchese e il corallo, come anche l’uso di luci e lampade per le zone chill out, ed i materiali come il bambù, i tessuti chiari come base e i centritavola colmi di frutta e piante.

“Mescolare è l’ideale per l’estate! Da evitare i tessuti che non siano freschi o che siano pesanti, il resto è tutto permesso. Il sole genera buon umore”.

Che sia silenzioso

E seguendo questo mantra stilistico, ci addentriamo in uno dei suoi ultimi progetti, un piccolo duplex in un paesello sulla costa. Con il bianco come base, gli elementi in legno come il pavimento e alcuni mobili, creano uno spazio aperto e tranquillo. Il turchese, poi, garantisce contrasto e personalità. Nel centro della tavola, spicca il ventilatore ECO INDUS, che, con il suo design, si adatta alle fantasie estive dell’interior designer “desidero che si integri totalmente con i soffitti e passi inosservato”.

A proposito della ventilazione, Pía raccomanda il tipo in stile panamense per la veranda e assicura che, per lei, la caratteristica essenziale del ventilatore è la silenziosità.

Forse per questo, si è decisa per il modello MINI MALLORCA per la ristrutturazione della sua casa a Empordà. In un incredibile progetto, l’arredatrice è riuscita a disegnare uno spazio totalmente aperto alla natura, comodo e tranquillo. Il ventilatore bianco con pale in legno di acero accompagna la decorazione, composta da toni neutri ed elementi naturali, come gli oggetti in vimini o in bambù, ed allo stesso tempo permette di rinfrescare la sala da pranzo e renderla ideale per una siesta o un momento di riposo.

Il benessere, alla fine, è quello che cerchiamo tutti per la nostra dimora, giorno dopo giorno. A Faro Barcelona siamo convinti che ciò rappresenti la cosa più importante per le persone, e, per questo, pensiamo a come un oggetto possa farle sentire, vivere e creare una connessione con il loro stile di vita. Lavorando fianco a fianco con i migliori arredatori e con i loro incredibili progetti, possiamo accompagnare tutte le estati della loro vita.
(Commenting: OFF)

‘3 days of design’, ispirazione e tendenze

Qualche giorno fa ci siamo recati a Copenhagen per partecipare alla settimana del design della città, ‘3 days of design’. Lo abbiamo fatto presso FRAMING, un evento che riunisce importanti marchi del design all’interno dell’incredibile Odd Fellow palace.

Lo spazio, disegnato dallo Studio Flemming Lindholdt, è stato pensato per ospitare la parte più emozionale e meno intrusiva di ogni proposta, e raggruppare le aziende che, con i loro oggetti, creano un’esperienza unica. Una filosofia totalmente in linea con Faro, di cui abbiamo approfittato per dare a conoscere il nostro marchio ad imprenditori del settore hospitality, studenti di design, arredatori e architetti. In un ambiente composto soprattutto da giovani, hanno trionfato la collezione WHIZZ e la lampada portatile LAMPANOT, che tanto ricorda Barcellona e che i visitatori immediatamente hanno messo in relazione con la città. In evidenza, in particolare, la nostra freschezza e dinamismo.

Esporre i nostri modelli a lato di marche quali ARPER, VICCARBE, HUGUE o VERGÉS è stata realmente una grande opportunità. Il nostro team di design ha evidenziato anche le proposte delle danesi MUUTO e HAY e il livello delle esposizioni in generale. Hanno definito l’esperienza come “un’esposizione differente e necessaria per avvicinarci ancora di più al design nordico” e sono ritornati affascinati dalla città “che si prende cura di ogni dettaglio, e in generale è davvero fonte di grande ispirazione”.
(Commenting: OFF)

Clerkenwell e il design londinese

Se a Londra esiste un quartiere dove si incontrano i migliori showroom, le ultime tendenze e i nuovi designer, questo è certamente Clerkenwell. E qualche giorno fa, abbiamo partecipato alla settimana del design che organizza il distretto.

Mano nella mano con Solus, una marca britannica di ceramica e materiale per progetti di arredamento, abbiamo volato verso la capitale inglese con una selezione davvero speciale del nostro catalogo. I visitatori, in maggioranza arredatori e architetti riconosciuti, hanno apprezzato particolarmente la lampada HOSHI e la collezione JELLYFISH.

È stata una grande opportunità per far conoscere il nostro marchio ai maggiori specialisti del Regno Unito, scambiare pareri e opinioni con altre compagnie produttrici di oggetti di design e consolidarci in un ambiente giovane e dinamico.
(Commenting: OFF)

Per la prima volta a Materials&Light

A metà aprile abbiamo partecipato per la prima volta alla fiera parigina Materials&Light con una selezione della nostra più recente collezione.

Organizzata dalla quotata rivista DA Architecture nel centro di Parigi, la fiera è stata il punto di riunione di professionisti del design, architetti e distributori. Si è trattato di un valido scenario per riaffermare una volta ancora la presenza di Faro Barcelona nel mercato francese, e per incontrare il nostro pubblico in una location di lusso.

Circa 2.000 visitatori hanno passeggiato per il Carreau du Temple, un padiglione in stile moderno, e attraverso il nostro stand, dove hanno avuto modo di conoscere modelli come HOOK, JELLYFISH o LINK. Tra tutti, i più apprezzati sono stati la versione pensile di LE VITA, il ventilatore JUST FAN e l’applique NIKO:
LE VITA è una collezione disegnata da Nahtrang dallo stile delicato ed essenziale. LE VITA evoca la vita elegante, semplice ed armonica. Lo spazio classico che lascia entrare la magia.

JUST FAN è uno dei nostri ventilatori più famosi. Silenzioso ed efficiente, possiede un motore DC e la funzione inversa. Pensato per rinfrescare l’ambiente, senza dimenticare il benessere e lo stile.

NIKO è un’altra creazione di Nahtrang pensato per coloro che hanno bisogno di ricaricare le batterie prima di andare a dormire. Incorpora un caricatore wire-less e la sua luce è regolabile. Ideale per la camera da letto.

(Commenting: OFF)

Nuovo showroom in collaborazione con HUS Milano

Durante la celebrazione della feria Euroluce, lo spazio dedicato all’illuminazione del Salone del Mobile di Milano, abbiamo inaugurato una collaborazione con HUS Milano.

Si tratta di un’attenta selezione della nostra ultima collezione presso lo showroom di questo atelier dedicato al design, in Via della Moscova. Una collaborazione che ci permette di stare nell’epicentro del design grazie ad uno showroom permanente mano nella mano con il nostro partner. Si potranno ammirare molti dei nostri modelli, quali ad esempio HAN, NIKO, TAKE AWAY, LE VITA o WHIZZ, in uno spazio dal grande fascino e parte della storia del design. Villa della Moscova si trova all’interno del Brera Design District, la zona che ha ospitato altre grandi iniziative del design durante l’orario di chiusura del Salone, trasformandosi nel punto di incontro informale dei professionisti del settore.

In questo stesso luogo, si trovava anche l’esposizione “Inspired en Barcelona: Mediterranean Design” organizzata dal Centre del Disseny e Cluster Habitat. Con l’obiettivo di offrire alla città di Milano una rappresentazione del design mediterraneo, sono state selezionate le lampade LOOP e LOTUS e i modelli di altre 40 marche spagnole consolidate.

Due collaborazioni molto rilevanti de interessanti a completare l’esperienza di Euroluce, una settimana dedicata al design, a i nuovi progetti e all’ispirazione.
(Commenting: OFF)