Come illuminare lo spazio di lavoro

A causa della situazione di ristrettezza in cui ci troviamo per frenare il contagio e le ripercussioni di COVID-19, molti di noi sono stati costretti a lavorare da casa.

Per poterci concentrare, stabilire una buona dinamica e sfruttare al meglio le risorse di cui disponiamo, vi portiamo sette suggerimenti per illuminare la vostra scrivania dal team del progetto Faro Barcelona.

1. Sfruttare al massimo la luce naturale
Trovate la finestra nella stanza dove lavorerete e sistemate il vostro tavolo. È importante che sia sul lato della finestra, né davanti né dietro.

2. Posizionarsi in base alla mano dominante
Per sfruttare la luce naturale, è necessario posizionarsi sul lato opposto della mano dominante. In questo modo non si creano ombre quando si scrive, si disegna o si scrive sulla superficie di lavoro.

3. Riflettere lo spazio con la luce artificiale
. Se non avete molta luce naturale, o per lavorare durante le ore di meno sole, potete optare per una lampada.

4. Vuoto contrasto
Quando si cerca la migliore luce artificiale, assicurarsi che proietti uniformemente in tutto lo spazio. Non è una buona idea, per esempio, usare una sola lampada sulla scrivania in uno spazio buio. Questo brutto contrasto renderà gli occhi più difficili da mettere a fuoco.

5. Combinare una lampada da tavolo con la luce generale
Quello che vi consigliamo è di cercare una lampada da tavolo che serva da supporto, e che aiuti a unificare la luce generale della stanza.

6. Cercare una luce con una temperatura di 4000K
La temperatura ideale per gli spazi di lavoro dovrebbe essere di 4000K, che viene misurata dall’Indice di Riproduzione Cromatica (IRC) e indica il modo in cui viene proiettata la luce.

7. La migliore luce calda per la decorazione
Allo stesso modo, è meglio non utilizzare lampade con temperature calde (da 1.000 a 3.000K) per gli spazi di lavoro. Questi, si consiglia per l’illuminazione decorativa.
(Commenting: OFF)

Il minimalismo di PAM

PAM è una delle lampade da soffitto che potrete trovare nel nostro catalogo. L’abbiamo creata in due diverse versioni, pensando ad ambienti in stile minimalista da rinforzare, vale a dire per trasmettere maggiore calma con la versione di colore bianco, o rompere la monotonia con la versione in nero e oro.

Si tratta di un modello con grande personalità, che i professionisti di RODAS, Arquitectura y Diseño hanno utilizzato per la loro ultima ristrutturazione, un incredibile appartamento giusto di fronte al mare di 150m2 ad Alicante. Hanno collocato tre lampade sopra un piano da lavoro di marmo bianco e grigio che completa la cucina, che a sua volta è uno spazio aperto con accesso diretto alla sala da pranzo. Tutta la casa propone come colore principale il bianco, tanto nei mobili come nelle rifiniture, che viene interrotto solo da qualche elemento fabbricato con materiali naturali.

Anche le stanze da letto sono chiare e minimaliste, rinforzate da ventilatori MALLORCA e NASSAU, per accompagnare pennichelle estive e notti calde. Informazioni della ristrutturazione
Architetti: RODES, arquitectura y diseño
Fotografíe: Germán Cabo
(Commenting: OFF)

Un edificio e tanti stili diversi

Il team di Hernandez Arquitectos si è preso cura della ristrutturazione di tutti gli appartamenti di questo edificio, per trasformarli in tanti spazi ideali per i turisti.

Avendo più di un’ambiente da progettare, gli architetti hanno combinato diversi materiali, mantenendo in alcuni casi quelli decorativi originali, e cambiato la distribuzione degli all’interno degli appartamenti. Negli appartamenti più piccoli, per poter usufruire dello spazio a disposizione, sono state utilizzate le applique LINK per le testate delle camere da letto e le pareti del salotto. In stile minimalista, nella versione in nero, le troviamo negli ambienti in stile nordico, dove si integrano perfettamente.

Sono presenti, per quanto riguarda Faro Barcelona, anche le lampade a soffitto PLAT. In questo caso, le ritroviamo ad illuminare centralmente il tavolo dei due appartamenti più grandi, i quali presentano un salotto cucina ampio e sono stati decorati con toni caldi. In uno di essi, è stato perfino rispettato il pavimento a mosaico. Le finiture di colore nero di questa lampada ed il suo paralume dallo stile raffinato che lascia alla lampadina il ruolo di protagonista, conferiscono al legno dei due tavoli un’aria moderna e attraente. Informazioni della ristrutturazione
Architetti: Hernandez Arquitectos
Collaboratori: El Picaporte Valencia
Fotografíe: Mayte Piera
(Commenting: OFF)

La villa di Adamo

Presso l’isola di Rodi, in Grecia, Bianco Villas ha creato due oasi di pace dedicate ai primi umani che, secondo la Bibbia, sono stati creati da Dio. Due persone che vivevano nel paradiso, circondate da natura, pace e abbondanza…esattamente quello che troveremo in queste due dimore.

Entriamo nella Villa di Adamo, una casa ristrutturata dagli architetti Melenos&Katogas, con uno stile totalmente minimalista e bohémien. Composta da ambienti aperti, conta con tre camere da letto con bagno, un’ampia sala da pranzo ed una cucina aperta al giardino, il quale sfoggia una piscina al centro. L’obiettivo della ristrutturazione è stato quello di sfruttare la luce naturale, facendo entrare l’ambiente esterno all’interno della casa, una caratteristica che ha reso imprescindibile l’installazione di ventilatori da soffitto. Come ogni buon rifugio per l’estate, conta con ventilatori LUZON in tutte le abitazioni. Si tratta di un ventilatore dalle linee raffinate, moderno e che, con il suo colore marrone, contrasta con le pareti bianche, i materiali nobili dei mobili e quelli in fibra naturale che decorano tutto l’appartamento. Informazioni sulla ristrutturazione
Architetti: Klimis Katogas y Dimitris Melenos
Costruzione: Oiko-Savvaides
Studio topografico: Sotiris Aristidou
Fotografie: Harry Zampetoulas
(Commenting: OFF)

FARO DA CASA

Probabilmente state leggendo questo da casa, osservando la curva dell’infezione da Coronavirus e chiedendovi quando la situazione migliorerà.

Anche noi, e siamo convinti che questo accadrà e che sarà grazie all’impegno di tutti, alla consapevolezza collettiva e alla solidarietà. Pertanto, a Faro Barcelona ci siamo riorganizzati per continuare ad offrirvi il miglior servizio con tutte le squadre che stanno sviluppando la loro attività da casa. La nostra priorità sono le persone. Vi diamo il benvenuto a FARO DA CASA!

Cosa troverete qui d’ora in poi?

Vogliamo ispirarvi, farvi divertire, insegnarvi nuovi modi per passare il tempo e, perché no, prendere in mano la vostra vita. Parleremo di illuminazione, perché la luce è il nostro campo e ora è più che mai necessaria. Vi daremo consigli, parleremo di tendenze e sveleremo progetti già avviati. Seguiteci sui nostri social network, leggete i contenuti che abbiamo preparato per voi e condividete tutto ciò che vi interessa.

Servizio commerciale

Ci siamo riorganizzati per continuare a offrirvi il meglio di noi. Trova qui lo spot della tua zona e richiedi una visita virtuale.
(Commenting: OFF)

Cerca de ti


Ci siamo riorganizzati per rimanere il vostro miglior partner. Queste sono le squadre che sono a vostra disposizione. Inoltre, abbiamo lanciato un nuovo servizio di visita commerciale virtuale che potete richiedere ora.

Area Manager

Spagna e Portogallo→ marc.garcia@faro.es →visita virtual

Italia/Cipro/Cipro/Balcani/Malta/Grecia/Moldavia → xiomara.sanroma@faro.es →visita virtual

Europa centrale/Paesi Baltici/Scandinavia → laia.salvaing@faro.es →visita virtual

Middle East → miguelangel.ldezubiria@faro.es →visita virtual

America&USA → carlos.lopez@faro.es →visita virtual

UK → ana.lopez@faro.es →visita virtual

Asia&Oceania → javier.costa@faro.es →visita virtual

Francia → baptiste.laulhe-desauw@faro.es →visita virtual

Progetti
ivan.meana@faro.es →visita virtual

Back Office
Spain faro@lorefar.com
Export europe@faro.es

I nostri team del Servizio Tecnico, Acquisti, Prodotti, Finanza e Marketing continuano a lavorare per voi e sono accessibili attraverso i loro abituali canali di comunicazione. Come sapete, il nostro servizio di spedizione è temporaneamente inattivo.

Ora più che mai vi consigliamo di seguirci sui nostri social network per mantenervi aggiornati.
(Commenting: OFF)

Siamo temporaneamente chiusi

Davanti alla propagazione del virus del Covid19 a livello Mondiale, e consapevoli dell’importanza Della salute in quest difficili momenti, Vi informiamo che abbiamo decisso di fermare la nostra attivita temporalmente fino a Nuova comunicazione.

Ciononostante, IL cuore Della nostra squadra continua a battere, e saremo sempre a vostra disposizione su faro@lorefar.com.

Ci auguriamo che Questa situazione passi quanto prima per poter proseguire con lo svolgimento Della nostra attivita offrendoVi sempre il miglior servizio.

Vi terremo aggiornati attraverso email e sito web.

Cordiali saluti.
(Commenting: OFF)

Faro Barcelona e ProtoPixel unite nell’ultima edizione di Llum BCN

A metà febbraio, Barcellona è diventata la città della luce, del design e della tecnologia, grazie alla nona edizione del festival Llum BCN. Una proposta artistica ricca di esposizioni, proiezioni, performance e installazioni artistiche nel quartiere di Poblenou.

Tra le interessantissime proposte di questa rassegna, molta rilevanza ha avuto “The Hackathon” di ProtoPixel. Una “maratona” di illuminazione interattiva, nella quale designer e architetti professionisti hanno collaborato con programmatori, artisti e creativi per sviluppare un progetto luminoso. Il titolo di questa edizione era #HackTheLightUp e vi hanno partecipato grandi guru come Antoni Arola, Jordi Ballesta dello studio Anoche, e Moritz Behrens di Ingo Maurer. E anche con Faro Barcelona, che non ha perso l’occasione per condividere e dare il suo appoggio in questo spazio di creatività e imprenditorialità.

Faro, inoltre, ha promosso il premio “Light&Emotions”, una categoria affine ai valori della marca, che punta sul design unito al buon senso, e che trasmette, attraverso i propri modelli, lo spirito e il desiderio di vedere la vita in modi differenti.
(Commenting: OFF)

Abbiamo inaugurato lo showroom di Madrid con docontract MAD

La settimana passata ha aperto le sue porte un nuovo showroom che ospita i marchi dedicati alla casa e all’area contract a Madrid. Il suo nome è docontract MAD e riunisce dodici aziende con più di trenta categorie di prodotto, per offrire soluzioni ad architetti, arredatori, designer e promotori.

L’area dell’illuminazione è rappresentata da Faro Barcelona: abbiamo, infatti, voluto approfittare dell’occasione per sommarci a questo progetto di networking e tendenza, nel centralissimo quartiere di Salamanca. Grazie a ciò, potrete trovare un’ampia selezione dei nostri prodotti, di design e tecnici, in uno spazio creato per offrire soluzioni integrali a tutti i tipi di progetto. All’inaugurazione, hanno assistito più di vento professionisti, numerosi mezzi di comunicazione, Mar Vera di Welcome Design, che è stata la responsabile del disegno dello spazio e i rappresentanti di CENFIM, l’organizzazione promotrice di questo ‘showroom collaborativo’. Erano presenti anche alcune autorità come Victor Medina, decano del “Colegio de Decoradores y Diseñadores de Interior” di Madrid, il quale ha esortato gli invitati a ‘partecipare alle attività, a contrastare le necessità dei propri progetti e a presentare nuove sfide alle diverse marche’.

Insieme a Faro Barcelona, sono presenti anche le seguenti marche: Carinbisa, Duscholux, Floover, Sonae Arauco, JG Open Systems, RCR Deco, Supratex, Tarimatec, TM Sillerías, Villeroy&Bosch e Zennio.
(Commenting: OFF)